Raccogliamo fondi per poter realizzare progetti formativi nelle scuole del nostro territorio... e non solo!

I progetti formativi, sul tema della corretta alimentazione, vedono il coinvolgimento di numerosi esperti di diversi settori (biologa nutrizionista, psicologa, osteopata, odontoiatra, storica dell'alimentazione, formatori Programma CAM).

Nell'ottica di Expo 2015 in particolare, ma sempre e da sempre attenti alla cura ed al benessere per la persona, vogliamo aiutare le persone a vivere meglio, a partire con l'aiuto per i più piccoli, il nostro futuro!!!

 

Alle Scuole sono stati proposti i seguenti titoli ed in questi giorni stiamo raccogliendo le manifestazioni di interesse.

================================

CORSI Istituto Storico della Resistenza

L’alimentazione tipo a inizio ‘900

Il fascismo e l’autarchia alimentare

Esiti dell’alimentazione del Ventennio sulla crescita della popolazione

La tavola del dopoguerra

Quando ricchi e poveri mangiavano in modo diverso: viaggio alla ricerca delle caratteristiche di preparazione e presentazione della “cucina delle feste” del secolo scorso

Il tema della fame nei diari dei sopravvissuti alla guerra

La multi etnicità della cucina nella società contemporanea

================================

CORSO Studio Dottor SORRIDENTI - Odontoiatra pediatrico

Linee guida sulla prevenzione dentale in età primaria ed evolutiva

================================

CORSO Maestro Francesco Richini - abilitato dal Coni

Mi difendo usando la testa e il cuore

Linee guida sulla prevenzione al Bullismo e alle prese in giro.

Breve corso di difesa alle principali manovre!

================================

CORSI per i BAMBINI

Associazione Psicologia Utile

Il gioco del “E tu chi sei?”. Suddivisione dei diversi alimenti e successivo riconoscimento degli stessi

Gioco “A cosa serve?”. Fine del gioco: far capire a cosa serve il cibo che ingeriamo. Far capire che si trasforma in energia e in materiale di costruzione cellulare.

Gioco del “Cosa è corretto fare?”, utile per far capire le buone abitudini alimentari

Gioco del “Ad ognuno la sua!”. Per educare alla stagionalità della frutta e della verdura

Gioco del “Etichettometro”. Le etichette: cosa ci raccontano.

Gioco “Il cibo e i cinque sensi”. Giochi che stimolano tutti e cinque i sensi.

Gioco della Memoria. Ogni cibo rievoca una storia, ogni bambino racconta una sua storia

LE POSTAZIONI

POSTAZIONE N. 1 del panettiere: FACCIAMO IL PANE - sollecitando tutti e 5 i sensi si imparerà anche a fare il pane.

POSTAZIONE N. 2: GIOCO DEL COME SONO E CHI SONO? I bimbi bendati dovranno pescare da uno scatolone i cibi più svariati e devono indovinare cosa è toccandolo, annusandolo, sentendone il rumore

POSTAZIONE N. 3: GIOCO DEL COSA MI DA ENERGIA E COSA MI TOGLIE ENERGIA? Gli alimenti estratti e riconosciuti dalla postazione n. 1 dovranno essere classificati in due scatoloni (cosa ci fa bene e cosa ci fa male).

POSTAZIONE N. 4: LA STAGIONALITA’ - i bambini dovranno classificare frutta e verdura in un cartellone in base alla stagionalità del prodotto

================================

CORSI EST SESIA

L'acqua e il disegno delle terre e del riso

L'ecosistema della risaia

I Mulini ad acqua e le produzioni cerealicole novaresi

Lezioni itineranti: camminate didattiche lungo i sentieri della campagna novarese alla scoperta delle terre e delle acque del riso

Caccia al tesoro tra le mappe dell'Archivio storico delle Acque e delle Terre Irrigue dell'Associazione Irrigazione Est Sesia

 


 

Cambiamenti

Dobbiamo diventare il cambiamento che vogliamo vedere.

Gandhi


Coinvolgimento

Dimmi e io dimenticherò.
Fammi vedere e forse ricorderò.
Coinvolgimi e io capirò.

Proverbio nativo americano


La felicità

La felicità è dentro di noi
Siamo felici perchè amiamo,
non perchè siamo amati

Madre Teresa di Calcutta


La pace

In definitiva, la pace si riduce al rispetto dei diritti inviolabili dell'uomo - opera di giustizia è la pace - mentre la guerra nasce dalla violazione di questi diritti.

Karol Jozef Wojtyla


I campioni

I campioni non si costruiscono in palestra. Si costruiscono dall'interno, partendo da qualcosa che hanno nel profondo: un desiderio, un sogno, una visione. Devono avere l'abilità e la volontà. Ma la volontà deve essere più forte dell'abilità.

Muhammad Ali
 


Informativa sui Cookie

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo facciamo uso dei cookie. I cookie sono piccole porzioni di dati che ci permettono di confrontare i visitatori nuovi e quelli passati e di capire come gli utenti navigano attraverso il nostro sito. Utilizziamo i dati raccolti grazie ai cookie per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.