Nei colloqui attraverso le foto personali o familiari si ritrova un racconto in cui convergono elementi della memoria individuale e le tracce di quest’ultima sulla foto.

Nella storia di ogni persona ci sono dei momenti importanti che possono essere testimoniati, nel loro dipanarsi, dalle foto:

  • i primi anni
  • l’adolescenza
  • il momento di passio tra fasi diverse dell’esistenza
  • i momenti significativi familiari (nascite, moti, matrimoni)
  • momenti di socialità (scuola, amicizie)
  • vita amorosa

 

Le foto esaminate in studio possono evocare catene associative e processi proiettivi di notevole importanza per sondare il mondo interno del paziente.

Gli elementi da prendere in considerazione guardando le foto dell’album di famiglia sono:
 

  • I rapporti affettivi ed il legame esistente tra le persone che sono ritratte: questo si vede dalla distanza dei coro, dagli abbracci, dai sorrisi, dai vari messaggi corporei inviati dalle persone. tutto ciò per come è stato fissato dall’obiettivo.
  • La storia della famiglia che si dispiega attraverso le tappe visibili della sua evoluzione (nascite, morti, matrimoni, ricorrenze, separazioni, riunioni, viaggi)
  • I rituali della famiglia e le situazioni che di frequente vengono riprese.
  • Le interazioni sociali della famiglia, quindi i momenti in cui questa si apre all’esterno.
  • Presenza o assenza ricorrente dalle foto di qualche componente della famiglia (paziente designato, pecora nera, figlio preferito….)
  • Il ruolo di ciascun componente significativo della famiglia.
  • La figura centrale della famiglia che spesso coincide con chi gestisce concretamente l’album, decidendo inclusioni ed esclusioni.

 

Barbara Camilli

News Letter

Iscriviti alla nostra news letter e ricevi in presa diretta le nostre ultime novità


Ricevi HTML?

Grazie e Buona Vita

Login form

Be impeccable with your word

Speak with integrity. Say only what you mean. Avoid using the word to speak against yourself or to gossip about others. Use the power of your word in the direction of truth and love.

Don Miguel Ruiz
 


Le mete

...per raggiungere le proprie mete, nella vita, ci vogliono fede, pratica e fortuna...


Felicità e Malvagità

Nemo malus felix
Nessun malvagio è felice

Giovenale


La nostra meta

“La nostra meta non è mai un luogo, ma un nuovo modo di vedere le cose.”

Henry Miller (1891-1980)


Correttezza, Onestà, Integrità

Coloro che si comportano con correttezza, onestà e integrità non devono temere le forze della disumanità e della crudeltà

Nelson Mandela


Informativa sui Cookie

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo facciamo uso dei cookie. I cookie sono piccole porzioni di dati che ci permettono di confrontare i visitatori nuovi e quelli passati e di capire come gli utenti navigano attraverso il nostro sito. Utilizziamo i dati raccolti grazie ai cookie per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.