La rabbia è un’emozione tipica, considerata fondamentale da tutte le teorie psicologiche, insieme alla gioia e al dolore, è una tra le emozioni più precoci. Moltissimi risultano essere i termini linguistici che si riferiscono a questa reazione emotiva: collera, esasperazione, furore ed ira rappresentano lo stato emotivo intenso della rabbia; altri invece esprimono lo stesso sentimento ma d’intensità minore, come: irritazione, fastidio, impazienza.
La rabbia è la reazione ad un limite, esprime il bisogno, molto vitale, di affermare il proprio Io.

Il focus dell'incontro di giovedì sera è stato delineato in modo tale da offrire strumenti pratici e alla portata di tutti.
Con piacere i corsisti hanno interagito offrendoci l'opportunità di indirizzarli verso nuovi punti di vista.

Sentiamo come hanno trovato il corso

Ho trovato particolarmente interessante ed efficace il poter esprimere e portare una mia situazione personale, che attraverso il confronto e l' analisi ha trovato conferma.
Una conferma per me giusta, quella che, nel contesto di una discussione tra due persone, in cui la rabbia fa da padrona, il potere che diamo alla persona e alla situazione è sempre nostro, anche quello di decidere il momento in cui "lasciar perdere" e salvaguardare la nostra salute.

Sono state fornite diverse e importanti dritte per gestire al meglio le situazioni.

Molto interessante la spiegazione sulla conoscenza e meccanismo delle emozioni.
Spesso mi capita di vivere emozioni forti ma di non saperle decifrare;dico a me stessa "non so cosa mi sta succedendo", brancolando nel buio.
questo il primo passo per prendere coscienza e dare un nome alle cose(ansia, rabbia, paura,nervosismo ecc)..
A questo punto la domanda verso se stessi diventa spontanea e fondamentale, che emozione sta provando?

Quello che ho trovato molto utile e concreto è l'immediata disponibilita degli strumenti forniti da utilizzare da subito, già domani, per poter affrontare meglio le situazioni difficili.

Una partecipante presente anche al corso precedente sulla gestione della paura e ansia, ci ha raccontato che ha sperimentato con successo uno degli strumenti dati, riuscendo con più consapevolezza e conseguente soddisfazione a superare quel momento di particolare difficoltà.

 

PARTECIPATE AL PROSSIMO APPUNTAMENTO:  COME AFFRONTARE I CAMBIAMENTI!!!  VI ASPETTIAMO GIOVEDÌ 26 NOVEMBRE

Elenco Post

Piaceri e passioni

Si è felici soltanto quando i piaceri e le passioni sono soddisfatti.

Émilie du Châtelet


L'effetto dell'amore

Il primo effetto dell'amore è di ispirare un gran rispetto: si ha una sorta di venerazione per ciò che si ama.
E' giustissimo: non si vede nulla nel mondo come ciò che si ama.

Blaise Pascal


Solitudine

Si è più felici in solitudine che in compagnia. Non deriverà forse dal fatto che in solitudine si pensa alle cose e che in compagnia si è costretti a pensare alle persone?

Nicolas Chamfort


Ridere

Chi sa ridere è padrone del mondo.

Giacomo Leopardi


La nostra meta

“La nostra meta non è mai un luogo, ma un nuovo modo di vedere le cose.”

Henry Miller (1891-1980)


Informativa sui Cookie

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo facciamo uso dei cookie. I cookie sono piccole porzioni di dati che ci permettono di confrontare i visitatori nuovi e quelli passati e di capire come gli utenti navigano attraverso il nostro sito. Utilizziamo i dati raccolti grazie ai cookie per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.