Associazione Psicologia Utile è lieta di annunciare la sua collaborazione attiva con il progetto OSPEDALE DEI PUPAZZI

Il progetto “Ospedale dei Pupazzi” (OdP) è nato per aiutare i bambini a superare paure e pregiudizi nei confronti di medici ed ospedali, in un’atmosfera di gioco e divertimento. Questo progetto prevede l’allestimento di un ospedale specializzato nell’assistenza dei pupazzi, bambole o peluches, al cui interno si svolgono visite mediche, indagini diagnostiche e terapie specifiche.

Inoltre vede la collaborazione di una pet-therapista, che ha il compito di facilitare l'incontro tra il paziente pediatrico e il medico tramite l’interazione con gli animali.
L’Ospedale è allestito dagli studenti di Medicina nelle scuole, nel reparto di pediatria dell’ospedale Maggiore della Carità di Novara o ospitato in concomitanza con altri eventi da altre associazioni.

 

Scarica l'opuscolo informativo

Riferimenti del Porgetto

Marta Mora
Coordinatore del Progetto - 2012/2013
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lorenzo Mora
LOME (Local Officer on Medical Education) - 2012/2013
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Luca Tirloni
Incaricato Locale - 2012/2013
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Collaboratori:
Dott.ssa Psicologa Barbara Camilli, presidente dell’Associazione Psicologia Utile
Stefania Sempio, Pet-therapista che esercita presso il reparto di pediatria dell’ospedale Maggiore della Carità di Novara

 

per altre informazioni

www.novara.sism.org
www.sism.org
www.ifmsa.org

Elenco Post

Sogna

Se puoi sognarlo, puoi farlo.

Walt Disney


Libertà

La libertà non è una cosa che si possa dare; la libertà uno se la prende, e ciascuno è libero quanto vuole esserlo.

James Baldwin


Rivelazione

L'amore è sempre rivelazione della libertà dell'Altro

Octavio Paz


Solitudine

Si è più felici in solitudine che in compagnia. Non deriverà forse dal fatto che in solitudine si pensa alle cose e che in compagnia si è costretti a pensare alle persone?

Nicolas Chamfort


Grandi e piccoli

Tutti i grandi sono stati bambini una volta
(Ma pochi di essi se ne ricordano)

Antoine de Saint-Exupéry
 


Informativa sui Cookie

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo facciamo uso dei cookie. I cookie sono piccole porzioni di dati che ci permettono di confrontare i visitatori nuovi e quelli passati e di capire come gli utenti navigano attraverso il nostro sito. Utilizziamo i dati raccolti grazie ai cookie per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.