Che cos’è?
Cos’è lo strumento del gioco-fiaba animato, come utilizzarlo in chiave preventiva con i bambini?

Il gioco fiaba animato è uno strumento in apparenza simile alla drammatizzazione poiché ha senz’altro una parte di vera e propria animazione e di rapporto giocoso con i bambini.
Ma oltre a ciò, in questo tipo di intervento, i bambini pur rimanendo nell’ambito del gioco creativo e della fantasia, possono anche utilizzare a loro favore una dimensione più profonda.

La fiaba e il racconto è sempre stata per i bambini e i ragazzi un momento di gioco, di confronto e di scambio dove è possibile sperimentare il calore e l'intimità nel rapporto con i genitori, con gli insegnanti o gli educatori.

Ogni genitore, ogni insegnante, ogni persona che legge una fiaba ha il suo modo di raccontare la stessa: e questo affascina tantissimo i giovani lettori.

Gli obiettivi di carattere psicologico del gioco-fiaba animato sono essenzialmente tre:

 a) Funzione preventiva

Aiutare i bambini ad esprimere i loro sentimenti in forma giocosa.

Creare un ponte che dalla fantasia si colleghi alla realtà, per aiutarli ad avere sempre più fiducia negli adulti genitori, insegnanti ed educatori.

Protocollo del GiocoFiaba Animato
 
Esperienza svolta presso una scuola elementare nell'anno scolastico 2007/2008

Presentiamo, con questo articolo, la relazione conclusiva di un particolare e lungo lavoro realizzato nelle classi elementari.
L'uso della fiaba e del gioco fiaba animato hanno permesso di ottenere collaborazione e partecipazione sentita a tutti i livelli.